Tappa 11 – Fontecchio Capestrano

Lunghezza: 23 km – Dislivello salita: 850 m – Dislivello discesa: 1050 m

Visualizza a schermo intero

COSA VEDERE

Oratorio di San Pellegrino, Chiesa di Santa Maria Assunta e Castello di Bominaco, Centro storico di Caporciano, Convento di Sant’Antonio da Padova a Civitaretenga, Contendo di San Giovanni, centro storico e Castello Piccolomini di Capestrano.

BREVE DESCRIZIONE DEL PERCORSO

Partenza dal comune di Fontecchio dal quale mediante un lungo sentiero si valica la montagna per entrare nel centro storico della piccola frazione Bominaco dove è d’obbligo una piccola sosta per visitare l’Oratorio di San Pellegrino, della la Cappella Sistina d’Abruzzo e alla soprastante chiesa di Santa Maria Assunta. Superato l’abitato di Bominaco si attraversa il grazioso centro storico di Caporciano per incrociare a valle l’antico tratturo Cinturelle – Montesecco da cui si risalire verso Civitaretenga frazione di Navelli, paese del famoso Zafferano. Superato il piccolo abitato si supera una grande cava e tramite una lunga carrareccia si giungerà a Capestrano dove termina la tappa.